I Medici – 2×05 & 2×06: Recensione

Serie Tv

Written by:

Puntuale come ogni settimana, sugli schermi torna I Medici, e già si preannuncia un record di ascolti.

Dopo aver assistito alla genialità di Lorenzo, e al suo potere, c’è da chiedersi se questo rimarrà una costante oppure se, in modo o nell’altro, si ritroverà a vacillare. Queste due puntate esplorano non solo Lorenzo come leader, ma anche i Pazzi e, per i più romantici, l’amore fra Giuliano e Simonetta.

Legami

La storia riprende un anno dopo da dove è stata lasciata la precedente puntata. Lorenzo sembra essere il leader indiscusso di Firenze. In più, ha avuto un figlio con Clarice, il che sembra garantire il dominio della famiglia Medici in futuro. L’amicizia ritrovata fra il giovane e Francesco de’ Pazzi è così forte da rendere quest’ultimo il padrino del nuovo nato. Anche per Guglielmo de’ Pazzi ci sono buone notizie in vista: sta per nascere il suo primo figlio con Bianca.

In un clima così pacifico, viene annunciato che Galeazzo Sforza ha comprato la città di Imola. Le intenzioni di Lorenzo sono quella di convincere il signore di Milano a vendergli la città, cosa che Jacopo de’ Pazzi cerca in tutti i modi di impedire, rivolgendosi a Salviati… ma utilizzando qualche asso nella manica. Ingannando Novella Foscari, la incontra con la scusa di voler riprendere i rapporti con suo marito (Francesco, per l’appunto), per poi far credere a quest’ultimo che la giovane sia in realtà una spia dei Medici, portando alla fine del matrimonio fra i due e anche all’amicizia con Lorenzo. Nemmeno la nascita di suo nipote sembra far tornare Francesco alla ragione: Jacopo, almeno su questo, ha vinto.

Jacopo e Francesco de' Pazzi di nuovo insieme ne I Medici

Jacopo e Francesco de’ Pazzi di nuovo insieme

In questo episodio Lorenzo mostra nuove sfaccettature del suo carattere: è ambizioso, sì, a commette errori e, a volte, si ritrova a vacillare, nonostante le sue intenzioni siano sempre le più pure. Purtroppo, perde Imola, in quanto Salviati riesce nel suo intento di convincere Papa Sisto IV a comprarla, chiedendo ovviamente soldi ai Medici. Al rifiuto, i conti vaticani passano alla famiglia Pazzi, ponendo fine al rapporto fra i Medici e il Papa. Si creano nuovi legami, e se ne sfaldano altri.

Piano piano, le cose stanno cominciando ad andare male.

Alleanza

L’episodio è interamente focalizzato sulle conseguenze degli avvenimenti del precedente. La relazione clandestina fra Giuliano de’ Medici e Simonetta Vespucci sembra essere finita, nonostante il giovane continui a cercare la donna, che rifiuta di ammettere di essere innamorata di lui. Botticelli intanto finisce di dipingere Venere e Marte, che consegna pregando Marco di poter continuare a ritrarre la moglie, cosa a cui rifiuta. Intanto, la giovane è malta e, venuto a scoprire del tradimento tramite Francesco, Vespucci la rinchiude, facendo peggiorare ulteriormente la sua malattia. Giuliano arriva troppo tardi, Simonetta muore, lasciandolo nella più completa disperazione.

Giuliano de' Medici e Simonetta Vespucci in una scena de I Medici

Giuliano e Simonetta in una scena della seconda puntata della serata

E Giuliano non è l’unico Medici a doversi disperare: Jacopo si candida a gonfaloniere della città, quindi spetta a Lorenzo cercare di raccogliere i voti per impedire che questo accada. Con sorpresa, Clarice giunge in suo aiuto, rivolgendosi persino a Lucrezia (portandole il libro di poesie dedicato a lei scritte dal marito). Nel mentre, verso Città di Castello si muove l’armata papale a seguito di disordini, ma la mente brillante di Lorenzo riesce ad impedire l’assedio e una sanguinosa battaglia.

Nonostante la disperazione di Giuliano, tutto sembra chiudersi bene per i Medici. Jacopo perde, a sorpresa, la città è salva e tutto sembra tornato alla normalità. Finché, appunto, dei sicari uccidono Galeazzo Sforza, e Jacopo de’ Pazzi afferma, con sicurezza, che il sangue dei Medici deve essere versato. Un’alleanza si crea, un’altra si distrugge. Cosa attende ora ai Medici?

Il corpo di Galeazzo Sforza, ucciso ne I Medici

Il corpo di Galeazzo Sforza, ucciso alla fine della puntata

26 aprile 1478. La data è vicina. Le anticipazioni non sembrano lasciare scampo ai fan più superstiziosi, che cercano in tutti i modi di negare che la morte di Giuliano avverrà in questo attesissimo finale di stagione.

Non ci resta che aspettare, sperando un po’ anche noi che il sangue dei Medici, almeno per ora, non venga versato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *